Contents[Hide]
Contents[Hide]

IPv6 Certification Badge for kiokoman

1. Introduzione

Il sogno di tutti noi è quello di riuscire ad aprire e navigare in tutte le pagine web in meno di 2 nanosecondi e se invece ci mette di più ho visto gente cominciare a cliccare 15 volte su un link nella speranza che facesse prima, come se dall'altra parte fossero in grado di capire che siamo ansioni e abbiamo fretta, ottenendo in realtà l'effetto contrario. Non possiamo ancora riprogrammare le persone ma possiamo velocizzare il caricamento delle pagine fornite da apache con un paio di trucchi. Otterremo inoltre importanti benefici in termini di ranking nei motori di ricerca.

2. Prerequisiti

1 Per questo caso specifico testato su Ubuntu 16.04 64bit in configurazione LAMP (Linux-Apache-Mysql(ma anche Mariadb)-PHP)

2 Accesso root al server

 

3. Installazione Mod_pagespeed e Memcached

Pochi passaggi che ci permettono di ottenere ottimi risultati

Mod_pagespeed è un modulo opensource sviluppato proprio da google che ottimizza in maniera automatica i siti web ospitati, maggiori informazioni li potete trovare qui https://developers.google.com/speed/pagespeed/

Memcached invece ha il compito di velocizzare le pagine web dinamiche e alleggerire il carico al database, in pratica mette in cache, carica in memoria.. un po di tutto ( stringhe,oggetti, risultati delle chiamate al database, il rendering delle pagine etc)

Procedere come segue per l'installazione:

Iniziamo con l'installazione di memcached che ci servirà anche da base per mod_pagespeed, dato che è presente nei repository ufficiali di Ubuntu ci basterà un bel

apt install memcached php-memcache php-memcached

verifichiamo la sua esistenza con un

netstat -tap | grep memcached

e lo dovremmo trovare in ascolto in localhost sulla porta 11211

nel caso per qualche motivo aveste necessità di modificare la porta, il file di configurazione di memcached si trova in /etc/memcached.conf

a questo punto siamo pronti a procedere con l'installazione di mod_pagespeed che come precedentemente accennato viene fornito dagli sviluppatori di google percui scarichiamo e installiamo in questo modo:

cd /tmp
wget https://dl-ssl.google.com/dl/linux/direct/mod-pagespeed-stable_current_amd64.deb 
dpkg -i mod-pagespeed-stable_current_amd64.deb

Una volta installato troveremo il file di configurazione in /etc/apache2/mods-available/pagespeed.conf

procediamo quindi a modificare un paio dei suo parametri

nano /etc/apache2/mods-available/pagespeed.conf

all'interno del file cerchiamo e decommentiamo come segue

# If you want, you can use one or more memcached servers as the store for
# the mod_pagespeed cache.
ModPagespeedMemcachedServers localhost:11211
# A portion of the cache can be kept in memory only, to reduce load on disk
# (or memcached) from many small files.
ModPagespeedCreateSharedMemoryMetadataCache "/var/cache/mod_pagespeed/" 51200

Salviamo le modifiche e riavviamo apache .. ps:non riavviare apache finche scrivete un articolo senza prima aver salvato

service apache2 restart

il gioco è fatto

potete farvi un test del vostro sito e ottenere ulteriori suggerimenti con l'uso di questo strumento

https://developers.google.com/speed/pagespeed/insights/


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna